I comuni del territorio

Aquila d’Arroscia
Il paese di Aquila d'Arroscia è situato in valle Arroscia, poco sotto la displuviale della Rocca del Bozzaro e ai confini con le valli Pennavaire e Ferraia.Un territorio ricco di natura e opere architettoniche dal Castello del Medioevo ai giorni nostri, ed è costituito dalle borgate di Affredore, Aira, Canto, Ferraia, Loga, Maglioreto, Montà, Mugno, Piazza e Salino. Imperdibile è una visita o vacanza nell'antico e suggestivo borgo ligure di Aquila d'Arroscia in grado di offrire anche un viaggio nel palato con i prodotti tipici della natura.
Comune di Aquila d'Arroscia Piazza Santa Reparata - cap.18020 – (Imperia)
Tel. 0183.382057 - Fax. 0183.382057
E-Mail: comuneaquilaarroscia@libero.it;

Armo
Armo sorge alla testata della valle del torrente Arogna, affluente dell’Arroscia in una soleggiata posizione ai piedi della Rocca delle Penne. Fu uno dei borghi che nel 1233 si unirono per fondare Pieve di Teco.
Armo con la manifestazione culturale”Le Veglie d’Armo”promuove il recupero, la conservazione e la valorizzazione della memoria orale e delle tradizioni popolari.
Comune di Armo Via Montegrappa, 1 - cap.18026 - (Imperia)
Tel.0183 367835 - Fax. 0183 367846
www.comune.armo.im.it;
PEC comune.armo.im@legalmail.it - E-mail: comunearmo@libero.it

Borghetto d’Arroscia
Magicamente sospeso su un territorio che espone una vegetazione tipicamente mediterranea, Borghetto è un antico villaggio di mulini, ferriere e officine, che ha visto negli ultimi anni un rilancio della propria offerta economica e turistica, grazie agli eccellenti prodotti locali e piatti tipici. Borghetto ricorda ancora il proprio lontano passato di antica terra di transito con il suggestivo ponte medioevale a schiena d'asino. Nella piccola frazione di Ubaga viva è la tradizione legata ai culti animistici delle popolazioni preistoriche con le maschere simboleggianti le forze del Bene e del Male.
Comune di Borghetto d'Arroscia Piazza Umberto I n.3 - cap.18020 - (Imperia)
Tel: 0183.31061 - Fax: 0183.31105
www.comune.borghettodarroscia.im.it;
PEC:protocollo@pec.comune.borghettodarroscia.im.it - E-Mail: info@comune.borghettodarroscia.im.it

Cosio di Arroscia
Cosio di Arroscia, borgo del benessere, è situato nell'alta valle del torrente Arroscia, ha un territorio molto vasto che si estende da un'altitudine minima di 300 metri fino ai 1800 metri, il che spiega l'enorme varietà della flora del luogo, che comprende sia il pino silvestre che il pino domestico, spontaneo delle zone nei pressi del mare. Cosio si presenta come un borgo compatto, dominato dalla torre campanaria romanica al centro del paese, caratterizzato dalle sue stradine che si snodano tra le case, unite tra loro dai tipici archivolti.
Comune di Cosio d'Arroscia Piazza della Chiesa 1 - cap.18024 – (Imperia)
Tel. 0183 327803 - Fax 0183 327847
www.comunecosiodiarroscia.info;
PEC protocollo@pec.cosioim.org; E-Mail: turismo@cosioim.org

Mendatica
Collocato sulle pendici del monte Fronté domina l'Alta Valle Arroscia, il territorio si estende anche su parte della contigua val Tanarello, con le frazioni di San Bernardo, Monesi di Mendatica, Valcona Soprana, Valcona Sottana, Valcona Secae e Le Salse (gran parte di queste frazioni fungevano da malga estiva per i pastori). Le cascate dell'Arroscia sono ubicate lungo il sentiero naturalistico che collega la chiesa di Santa Margherita con la località Poilarocca e sono costituite da alcuni salti dell'acqua del torrente Arroscia, per un'altezza complessiva di circa 30 metri.
Comune di Mendatica Piazza Roma 1 - cap18025 – (Imperia)
Tel. 0183 328713 - Fax 0183 328053
http://www.comune.mendatica.im.it
PEC: info@pec.comune.mendatica.im.it; E-Mail: mendatica@libero.it

Montegrosso Pian Latte
Il borgo sorge all'altitudine di 721mt sul livello del mare, su un breve terrazzo, aggrappato alle boscose falde del monte Monega, cima più alta del territorio comunale (1880mt), in una splendida posizione panoramica dominante l'alta valle Arroscia.
Montegrosso Pian Latte, con le sue case arcaiche sostenute da oscuri archivolti unite l'una alle altre, attraverso gli stretti "carruggi",dove il sole striscia furtivo, in un armonia di luci e di ombre, conserva integra la caratteristica di antico borgo montano.
Comune di Montegrosso Pian Latte Piazza ai Caduti 1 - cap18025 – (Imperia)
Tel. 0183 328731 - Fax 0183 328907
www. comune.montegrossopianlatte.im.it
PEC: pec@pec.comune.montegrossopianlatte.im.it, E-Mail: montegrosso@libero.it

Pieve di Teco
Pieve di Teco, situato allo sbocco di tre ristrette valli, si allunga in un breve tratto pianeggiante della media Valle Arroscia. Il territorio comunale comprende inoltre le frazioni di Acquetico, Calderara, Lovegno, Moano, Muzio, Nirasca e Trovasta. L'antico borgo storico medievale è caratterizzato dai monumentali portici gotici del XV secolo e le case originarie a due piani perfettamente conservate.
I grandi portici della via centrale furono sempre, e sono tutt'ora, il centro vitale del paese, con i suoi negozi e botteghe, e con gli artigiani (soprattutto calzolai e sarti) che spesso lavoravano sotto il portico, anziché nella retrostante bottega.
Comune di Pieve di Teco Corso Mario Ponzoni, 135 - cap.18024 – (Imperia)
Tel 0183-36313 - Fax 0183-36315
www.comune.pievediteco.im.it
PEC: comune.pievediteco@postecert.it E-Mail turismo@comune.pievediteco.im.it;

Pornassio
Il territorio di Pornassio è un "insieme" di 5 frazioni: Nava, Ottano, Case Rosse, S. Luigi,Villa, Ponti ed estremo lembo della Valle Arroscia (punto di incontro tra due ambienti che coesistono mirabilmente: quello mediterraneo, nella parte più a Sud del territorio, e quello alpino nella zona a Nord, al confine con il Piemonte) . La quiete dei boschi (castagno, rovere, faggio, pino, abete, larice, ecc.), le verdi distese di prato, gli strabilianti colori autunnali dei suoi pregiati vigneti, le bellezze naturali e artistiche costituiscono motivi validi per conoscere questo Comune montano.
Tra i prodotti da citare il vino "Ormeasco" ed "Ormesco Sciac-trà" (rosso a Denominazione di Origine Controllata) .
Comune di Pornassio Via Roma 28 - cap.18024 – (Imperia)
Tel. 0183 33003 - Fax 0183 327456
www.comunepornassio.info
PEC: comune@pec.pornassio.org; E-Mail:comune@pornassio.org

Ranzo
Ranzo si estende della media Valle Arroscia ed è un buon punto di partenza per un giro che, con i suoi vigneti terrazzati, le coltivazioni di fiori e piante officinali, mostra il fascino di questa parte dell'entroterra ligure. Di interesse artistico sono l'oratorio del paese e le varie chiese, in particolare la Chiesa di San Pantaleo di origine romanica resa unica dalla sovrapposizione di stili e opere d'arte. In sintesi Ranzo è un paese tra arte, vigne e ulivi.
Comune di Ranzo Via Umberto I - cap.18020 – (Imperia)
Tel. 0183 318085 - Fax 0183 318085
www.comune.ranzo.im.it
PEC comuneranzo@legalmail.it; E-Mail protocollo@comune.ranzo.im.it

Rezzo
Il comune di Rezzo è un borgo medievale ubicato in una conca della media valle della Giara, e attorno al paese si notano le tipiche fasce e vigneti. Ad oggi rimangono pochi resti del castello del XII secolo, mentre del nuovo castello eretto nel XVII secolo in posizione strategica dominante l'abitato e l'intera valle, sono rimaste intatte le sale della cucina, il granaio, la cantina e il locale del corpo di guardia; nel sotterraneo del castello esiste ancora oggi la prigione con relativo passaggio segreto. La principale risorsa economica del comune è l'attività legata all'agricoltura e sull'allevamento del bestiame. Tipica del territorio di Rezzo è la produzione di canestri e cestini dal legname del nocciolo selvatico.
Comune di Rezzo Via Roma 11 - cap.18026 – (Imperia)
Tel. 0183 34015 - Fax 0183 34152
www.comune.rezzo.im.it
PEC: comunerezzo@legalmail.it - E-mail info@comune.rezzo.im.it

Vessalico
Sorto lungo le sponde dell’Arroscia intorno al XII secolo,Vessalico porta nel nome il ricordo del suo antico passato di vassallaggio nei confronti dei Marchesi di Clavesana.
Oggi dopo quasi mille anni, il centro storico del borgo conserva ancora edicole, capitelli, iscrizioni e portali risalenti al XIV e XV secolo, mentre a monte dell’abitato l’architettura romana della Chiesa di S. Andrea si erge a testimonianza della devozione più antica di questa gente.
Passato e presente continuano a convivere oggi in occasione della tradizionale Fiera dell’Aglio, che dal 1760 si ripete ogni anno il 2 luglio: l’evento celebra l'eccellenza del “Rosso di Vessalico”.
Comune di Vessalico Piazza IV Novembre 4 - cap.18026 - (Imperia)
Tel. 0183 31000 - Fax 0183 321714
www.comune.vessalico.im.it
PEC: pec.comunedivessalico@legalmail.it; E-Mail: protocollo@comune.vessalico.it